Sabato 02 Novembre 2013

Ripresa, le aziende la registrano

«Una speranza da difendere»

Como - Telai di una azienda tessile

«La ripresa è ancora un seme, e se non ce ne prenderemo cura il freddo rischia di ucciderlo». Va curata e protetta dal sistema tutto, dalla politica alla società, altrimenti la prima gelata dell’inverno la stroncherà.

Si affida a una metafora botanica Walter Pozzi, presidente Piccola Industria di Unindustria commentando i dati che la stessa ha raccolto nell’indagine congiunturale di settembre, dalla quale emergono timidi segnali di ripresa che spronano alla fiducia. La crisi è tutt’altro che superata e la situazione, lo raccontano le chiusure, resta estremamente delicata. Ma si scorge il segno più negli ordini interni, seppur in misura contenuta. E continua a tenere la domanda estera, che per settori come il legno rappresenta un mercato da conquistarsi ogni giorno ma dove la sfida si può vincere.Leggi su La Provincia in edicola il 2 novembre un ampia analisi di Pozzi.

© riproduzione riservata