Sabato 12 Ottobre 2013

Start up innovative

La Regione azzera l’Irap

Como cartelli Italia Svizzera Como

Via l’Irap per le start up innovativa: un azzeramento che la Regione Lombardia mira ad azzerare per tutte le imprese.

É il segnale mandato oggi approvando il provvedimento(con una disponibilità di 30 milioni) su proposta dell’assessore Mario Melazzini. Un primo assaggio della zona franca, come annunciato giovedì a Cernobbio da Maroni.

Il governatore aveva calato questa carta all’assemblea di Unindustria, perché il presidente Francesco Verga aveva rimarcato l’importanza di “liberare” il Lario dalla burocrazia e renderlo competitivo di fronte alla sempre più scatenata Svizzera.

L’obiettivo è affiancare 400 aziende in tre anni (300 nuove, 100 da supportare, con un impatto su 3mila lavoratori).

OGGI I DETTAGLI E UNA PAGINA SPECIALE SU SVIZZERA E ITALIA SUL GIORNALE

© riproduzione riservata