Mercoledì 30 Luglio 2014

Trenord, più ricavi

e si investe sui convogli

Luigi Legnani

Più ricavi e investimenti sui convogli.

L’amministratore delegato di Trenord, ingegner Luigi Legnani, ha presentato ieri al consiglio di amministrazione della società i risultati della semestrale di bilancio.

Sono emersi indicatori tutti positivi. Il risultato netto è appunto di 6,9 milioni di euro. Il margine operativo lordo (Ebitda) è di 35,9 milioni di euro: un aumento del 36% rispetto al 2013.

Il risultato operativo (Ebit) è di «17,1 milioni di euro dopo aver appostato accantonamenti per 5 milioni di euro e aver stanziato ammortamenti per 16,6 milioni di euro».

Intanto va avanti il piano di rinnovamento della flotta, grazie agli investimenti congiunti di Trenord con Regione Lombardia, Fnm e Trenitalia: in particolare è in programma l’inserimento di 63 nuovi treni, di cui 39 che arriveranno entro Expo 2015.

© riproduzione riservata