Tutta Roma fa Wow  E la sindaca Raggi   premia il comasco Ratti
Virginia Raggi con Federico Ratti ed Eleonora Gabrielli

Tutta Roma fa Wow

E la sindaca Raggi

premia il comasco Ratti

Da Como a Roma i ventidue metri di albero in piazza Venezia. E Rattiflora ha acceso anche il Natale di Milano

A lavoro finito, Federico Ratti e la sua preziosa collaboratrice Eleonora Gabrielli non pensavano certo di essere invitato in Campidoglio e di ricevere dalla sindaca Virginia Raggi una medaglia celebrativa del Comune di Roma.

Un ringraziamento del tutto inaspettato per lo spettacolare albero di Natale installato dal flower design comasco e dal team di Rattiflora coordianto da Eleonora Gabrielli a Piazza Venezia. Ieri sera l’abete si 22 metri si è illuminato d’oro offrendo una grande spettacolo ai residenti della Capitale, quest’anno senza turisti causa Covid 19.

«Ero emozionatissimo - fa sapere Federico Ratti- Di ringraziamenti nel corso della nostra lunga storia aziendale ne sono arrivati tanti, ma è la prima volta che veniamo premiati addirittura con un’onorificenza».

Per il terzo anno consecutivo Rattiflora ha ricevuto l’incarico di realizzare l’albero di Natale di Roma. La commessa è arrivata dopo il caso Spelacchio, il larice rosso triste e spelacchiato inaugurato dalla Raggi l’8 dicembre 2017.

Quello partito dieci giorni fa da Como per abbellire una delle più importanti piazze della Capitale lo ha ampiamente ricattato. Su Twitter è già stato definito “il più bello al mondo”.

Si tratta di un abete bianco di ben 22 metri, che ha richiesto un trasporto eccezionale. Per legarlo, prima di essere caricato su un Tir, ci sono voluti tre giorni e mano d’opera altamente specializzata. Una volta arrivato a destinazione, è stato ancorato saldamente al suolo e decorato con 800 bocce di colore rosso, oro, argento e champagne, in versione lucida e glitterata. E 100 mila luci led color bianco caldo.

L’addobbo è opera di Blunotte, agenzia dedicata a service luci, audio e video, fondata dal comasco Giovanni Costantino.

Un secondo gigantesco abete sempre realizzato da Rattiflora ha dato il via alle festività natalizie in Piazza Duomo, a Milano. Un altro motivo di orgoglio per Federico Ratti, in questo caso contattato oltre che da Palazzo Marino anche dalla famosa agenzia Balich Worldwhide Shows di Marco Balich che ha progettato una vera e propria scenografia vegetale.

Intorno all’abete, di 14 metri, sono stati collocati una ventina di piante più piccole, più o meno di tre metri, che dopo l’Epifania verranno piantumate un’area metropolitana. Ad accendere i fasci di luce che hanno colorato gran parte della città il sindaco Giuseppe Sala. «Sono state queste installazioni così complesse, e non prive di rischi, a gratificarci in un anno che ha messo a dura prova tutte le realtà del nostro settore, un’altra eccellenza del territorio».S. Bri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA