Venerdì 22 Novembre 2013

Un’impresa lariana su due

paga i fornitori in ritardo

link

Puntualità nei pagamenti ai fornitori, Como arretra. E si trova settima nello studio lombardo messo a fuoco da Cribis D&B.

In sei mesi (da marzo a settembre) la provincia è scesa di una posizione, facendosi scavalcare da Cremona. Ma attenzione: sono più puntuali le piccole imprese, ovvero quelle che incontrano anche più difficoltà nel loro cammino rispetto alle grandi.

L’agricoltura è la più virtuosa (ma pure l’edilizia si difende), il commercio al dettaglio registra la peggiore performance.

Con il 51,3% di aziende puntuali nei pagamenti (un dato che è aggiornato al 30 settembre) Como ha perso quasi 5 punti di percentuale.

OGGI TUTTI I COMMENTI SUL GIORNALE

© riproduzione riservata