Elezioni, Erba scende in lizza
In aumento le donne e i giovani

Comunque andrà a finire il voto, si segnala il 42% di candidature rosa e il 16% under 30. E giovedì sera si terrà il confronto tra i sei candidati organizzato dal nostro giornale

Elezioni, Erba scende in lizza In aumento le donne e i giovani
Lo spoglio in un seggio erbese alle scorse elezioni amministrative
(Foto di Archivio)

Più candidati, più donne e più giovani rispetto a cinque anni fa. Comunque vada a finire, le elezioni di domenica segneranno un rinnovamento per la città di Erba arrivata alla fine del secondo mandato di Marcella Tili: in campo ci sono sei aspiranti sindaci, 14 liste e 210 candidati consiglieri. Tenendo conto di tutte le liste, le donne pronte a entrare in sala consiliare sono il 42 per cento dei candidati; gli under 30 sono poco più del 16 per cento.

Tra gli aspiranti sindaci ci sono due donne (Veronica Airoldi ed Elisa Quattrone) e quattro uomini (Enrico Ghioni, Claudio Ghislanzoni, Pasquale Rocca e Doriano Torchio): la più giovane è la grillina Quattrone, 27 anni, il più anziano è il socialista Rocca, 68 anni. Rispetto a cinque anni fa, il numero dei candidati sindaci è passato da quattro a sei.

Gli erbesi avranno l’occasione di incontrare gli aspiranti sindaco e ascoltarli mentre si confronteranno sui temi più attuali all’incontro pubblico organizzato da “La Provincia” giovedì 8 giugno alle 20,30 nella piazza della pasticceria”Sartori” in via Volta 14.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True