Era un’artista la vittima dell’incidente di Lurago
Lurago incidente

Era un’artista la vittima dell’incidente di Lurago

Carmen Blanco Principal, 52 anni, è morta sabato nello scontro nel sottopasso sulla Briantea: era una musicista e artista visiva

Era una nota musicista e artista visiva Carmen Blanco Principal, la donna spagnola di 52 anni morta sabato nell’incidente stradale a Lurago d’Erba, nel sottopasso della Briantea,

La sua figura viene ricordata sul sito dell’Ert-Emilia-Romagna Teatro Fondazione: dopo gli studi di regia teatrale all’Iinsa-Istituto nazionale superiore di arti dello spettacolo e di tecniche di diffusione) di Bruxelles - si legge sul sito dell’Ert - l’incontro con il regista belga Thierry Salmon segna la svolta del suo percorso artistico: Salmon la sceglie come sua assistente per il progetto ’Le Troianè per poi averla accanto in tutti i suoi spettacoli successivi. Nel 1994 Carmen Blanco fonda la compagnia Furiosas con Monica Klingler e Patricia Saive, con le quali realizza spettacoli per oltre dieci anni.

«Carmen Blanco - spiega l’Ert - ha lavorato costantemente sulla contaminazione tra teatro, danza e performance, e in generale sulla contaminazione tra generi diversi, che spaziavano dall’arte visiva, alla musica, al cinema, al circo. Era fondamentale per lei, non chiudersi in una disciplina, ma lasciarsi attraversare da stimoli artistici differenti.

Oltre agli spettacoli e alla performance, la Blanco ha firmato cortometraggi e installazioni. L’artista spagnola, chiosa l’Ert «è stata una donna e un’artista di grande generosità e di rara umiltà, una presenza attenta al mondo artistico e umano: Carmen Blanco Principal è stata la discrezione di uno sguardo e insieme la generosità di un ascolto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA