Erba, bastardini al parco Majnoni  La festa conquista il centro
La festa del bastardino quando era organizzata nella sede di Noivoiloro (Foto by archivio bartesaghi)

Erba, bastardini al parco Majnoni

La festa conquista il centro

È la prima volta in 24 edizioni, l’anno scorso era migrata a Merone. Sfilate, premi e sottoscrizione: domani l’evento degli Amici del randagio

Torna la festa del bastardino giunta all’edizione numero 24, manifestazione organizzata dall’associazione Amici del randagio per il canile di Erba. L’appuntamento di quest’anno, già saltato a maggio per il maltempo, è stato rinviato a domenica. Per la prima volta i cani del canile di Erba e tutti quelli che vorranno partecipare potranno entrare nella bellissima location del parco Majnoni. E pensare che fino a tre anni fa il parco era vietato ai cani.

Dopo le tante feste organizzate al centro sportivo del Lambrone, quelle nel cortile dell’associazione Noivoiloro, e dopo la trasferta dell’anno scorso al centro sportivo di Merone, la realtà erbese potrà finalmente godere di uno spazio pubblico in pieno centro.

La festa avrà inizio nel primissimo pomeriggio, ma già dalle 10 si accoglieranno le prime iscrizioni. Il programma della giornata poi prevede alle 14.30 sfilate dei cani delle varie categorie. Cinque i premi in palio: bastardino mini, bastardino max, sangue blu mini, sangue blu maxi. Sarà assegnato anche il premio nonno dell’anno.

Al termine estrazione dei biglietti abbinati alla sottoscrizione volontaria. Durante la giornata verrà assicurato un servizio di ristorazione. Inoltre l’organizzazione ricorda che tutti i cani che vorranno partecipare alle sfilate dovranno essere muniti del libretto delle vaccinazioni e di microchip, mentre non saranno ammesse le femmine in calore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA