Erba, subito fermi i lavori per la caldaia
Alle scuole Puecher forse c’è l’amianto

Prelevato materiale sospetto vicino alla vecchia canna fumaria: si faranno le analisi

Erba, subito fermi i lavori per la caldaia Alle scuole Puecher forse c’è l’amianto
Uno scorcio della scuola Puecher, una delle più frequentate della città

Alle scuole medie spunta l’amianto e i lavori si fermano ancor prima di iniziare. Brutta sorpresa nei giorni scorsi alla Puecher di via Majnoni: nel corso di un sopralluogo, gli operatori che dovranno sostituire la caldaia hanno individuato del materiale sospetto in corrispondenza della vecchia canna fumaria.

«Abbiamo prelevato dei campioni per farli analizzare - fanno sapere dall’ufficio lavori pubblici - se fosse amianto dovremo farlo smaltire da un’azienda specializzata. Nessun pericolo per i ragazzi, l’unica conseguenza è il rallentamento dei lavori».

Per procedere con i lavori, continua il dirigente, «bisogna sapere con esattezza se ci troviamo di fronte ad amianto. Per farlo abbiamo coinvolto un laboratorio di analisi canturino, al quale abbiamo inviato alcuni campioni: nei prossimi giorni avremo una risposta». Le opzioni sono due: se non si tratta di amianto, la RVM può rimettersi immediatamente al lavoro; se è amianto, il quadro si complica.

Sarà una corsa contro il tempo, ma la caldaia dovrebbe entrare in funzione giusto in tempo per l’arrivo del freddo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA