Javier Zanetti “vince”  la gara di solidarietà  I due pony trovano casa
Stefano Maesani con i suoi due pony

Javier Zanetti “vince”

la gara di solidarietà

I due pony trovano casa

Albavilla Il proprietario, malato di sclerosi multipla,aveva lanciato due giorni fa un appello da “La Provincia”

Tea e Sparky da ieri hanno una nuova casa ad Albese con Cassano, nella splendida area verde della Cascina Mirandola. Per la sorte di questi due pony - che il loro proprietario è stato costretto a cedere in quanto malato di Sla e non più in grado di accudirli - si è mobilitato un gruppo di persone che comprende l’ex terzino e capitano dell’Inter Javier Zanetti, l’amministratore del Como 1907 Michael Gandler, il direttore generale di Coop Lombardia Andrea Colombo, Antonio Mancuso presidente di Giemme group azienda di pubblicità esterna e Barbara Grande di Agribanf che si occupa dell’agriturismo Cascina Mirandola.

E adesso lo stesso Maesani spiega: «Mi hanno contattato sei persone interessate ai pony dopo l’articolo, sono molto felice che vadano ad Albese con Cassano perché la Cascina Mirandola è un luogo splendido ed è vicino, potrò andarli a trovare quando voglio - spiega Maesani - Quando li portavano via i miei due pony avevano gli occhi lucidi, non avrei mai pensato di vederli piangere».

I cavalli da ieri sono nella cascina sopra Albese con Cassano: «Noi siamo molto contenti siano da noi» spiega Antonio Mancuso, la cui moglie è la proprietaria di Cascina Mirandola


© RIPRODUZIONE RISERVATA