Pusiano accende le telecamere  «Utili contro spacciatori e vandali»
Ecco come si presenta il monitor dove arrivano le immagini delle telecamere accese (Foto by Stefano Bartesaghi)

Pusiano accende le telecamere

«Utili contro spacciatori e vandali»

Il sindaco Maspero soddisfatto per avere completato l’intervento

Pusiano accende le telecamere; una prima prova è stata fatta nei primi giorni di agosto e tutto sembra funzionare perfettamente. Dei 31 occhi elettronici solo quattro non rispondono ancora all’appello per un problema di posizionamento ma entro la fine di agosto saranno anch’esse operative. Le telecamere sono posizionate nei pressi di municipio, giardini a Lago, “Pusiano 2000”, al parco sotto il centro sportivo, al parcheggio di via Rosmini, alla Poncia, in piazza della chiesa, in via Zoli e infine due nell’area del cimitero. «Le videocamera sono quasi tutte attive e perfettamente funzionanti – spiega il sindaco Andrea Maspero - Abbiamo anche provato a zoomare e anche la definizione mi sembra buona». Per il sindaco è importante avere la centrale in municipio: «Per noi è basilare per avere un controllo immediato oltre al collegamento con il comando della polizia locale di Erba. Così possiamo anche essere indipendenti» continua Maspero. Nel mirino ci sono più reati: «Abbiamo avuto piccoli atti di vandalismo ma il dubbio e più di questo è che ci siano anche episodi di spaccio - conclude Maspero - La nostra la volontà è quindi quella di tenere sotto controllo diverse aree del paese in cui sappiamo esserci episodi di questo tipo».

(Giovanni Cristiani)


© RIPRODUZIONE RISERVATA