Tornano i vandali a Montorfano
Vetri rotti all’ex Pro loco

L’estate scorsa in paese si erano verificati diversi danneggiamenti, ora sassate all’edificio. L’ex presidente Dolce: «Sono molto amareggiato, il Comune intervenga per recuperare l’intera struttura»

Tornano i vandali a Montorfano Vetri rotti all’ex Pro loco
Nei giorni scorsi le vetrate dell’ex Pro loco sono state prese a sassate

Dopo i casi dell’estate 2021, tornano in azione i vandali in paese. Come capita spesso in presenza di questi gesti di inciviltà, vengono prese di mira le aree dismesse: questa volta è toccato allo stabile che fino al 2016 ha ospitato l’ormai sciolta Pro loco del paese.

Lo stabile, abbandonato e vetusto, si trova in via Barbavara, nel cuore del centro storico del paese, a poche decine di metri da Villa Manusardi, sede del Palazzo Municipale. A segnalare l’accaduto, anche sui social, è stato Raffaele Dolce , ex presidente della Pro loco, che ha documentato il vandalismo: il vetro della portafinestra sul retro della struttura, come spiega, che sembra essere stato colpito da un sasso.

«Ho voluto segnalare quanto è accaduto perché non ci sono parole – commenta l’ex presidente - Alcuni delinquenti si sono divertiti a prendere a sassate i vetri della porta in dotazione alla amministrazione comunale. I locali erano gestiti fino a qualche anno fa dai volontari della Pro loco: ora sono abbandonati all’incuria e al vandalismo. L’amministrazione comunale deve occuparsi dei beni che gli vengono lasciati, quei locali vanno ristrutturati e riconsegnati alla cittadinanza prima che cadano a pezzi».

L’articolo completo su La Provincia in edicola oggi, 26 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}