Lunedì 22 Marzo 2010

Bimbo sul balcone:
i carabinieri lo salvano

COMO Viene da lontano, dai Paesi dell'Est, è ancora un bambino ma i suoi occhi ne hanno viste tante, troppe, nell'orfanotrofio dove ha vissuto quasi tutta la sua infanzia. Ieri è uscito sul balcone della sua casa, vicino alla caserma dei carabinieri, ha scavalcato la balaustra ed è rimasto lì facendo venire un infarto ai suoi genitori adottivi. Sono arrivati i carabinieri, che gli hanno fatto capire che andava tutto bene e doveva rientrare. E quando sul posto sono giunti anche i pompieri, il bambino era già in salvo. Ad occuparsi di lui ci sono già i servizi sociali e infatti sul posto sono arrivati anche gli assistenti sociali.  Solo in un primissimo momento si è pensato a un tentativo di suicidio, vedendo quel bambino sul balcone. Ma poi si è capito che era solo un modo per attirare l'attenzione e infatti i militari e pompieri hanno tentato di rallegrarlo. Così il piccolo ha anche potuto realizzare un suo piccolo sogno, di salire sull'auto dei carabinieri. I

f.angelini

© riproduzione riservata