Martedì 27 Aprile 2010

Mourinho prega per l'Inter
nel Duomo di Como

COMO - Era proprio lui l'uomo che è stato visto nel Duomo di Como a pregare, lunedì pomeriggio? Pare proprio di sì: quella persona con la testa fra le mani accovaciata su una panca della Basilica, era l'allenatore dell'Inter. Troppo facile, e anche un pizzico superficiale, pensare che fosse lì per chiedere una protezione speciale in vista della prossima sfida di Champions League con il Barcellona. In realtà probabilmente stava assecondando la propria fede. Ma la sua comparsa nel centro della città dove vive, ha destato curiosità, viste le sue rare apparizioni. Come quella volta che, riconosciuto in un negozio, si coprì la testa con il cappuccio della felpa.

f.angelini

© riproduzione riservata