Giovedì 10 Giugno 2010

Cantù, il nuovo palazzetto
Tutte le immagini del progetto

CANTU' Un progetto che prevede 7.000 posti, campo di allenamento, negozi, ristoranti e piscina, come si può osservare nelle 32 immagini della presentazione multimediale preparata per illustrare il progetto Turra.
Ma fare date, all'assessore Umberto Cappelletti, piace poco, perché una settimana di ritardo, dice, pure in una situazione che si trascina da vent'anni, finisce con l'essere una mezza sciagura. Volendone azzardare comunque, la demolizione del vecchio piramidone rosso progettato da Vittorio Gregotti e realizzato – senza finirlo mai – negli anni Novanta, potrebbe cominciare a luglio, dopo l'approvazione in giunta del progetto definitivo per fine mese. Tanto più che in piazza Parini è già stato consegnato il piano d'abbattimento, operazione che per tirare giù il vecchio Palababele richiederà qualche mese, per far posto al suo sostituto. Al momento il voluminoso faldone di planimetrie e rendering consegnato dalla bresciana Turra la scorsa settimana, lo stanno passando in minuziosa rassegna gli uffici, per verificare la completezza della documentazione, la conformità alle caratteristiche richieste dal bando per l'assegnazione dell'appalto e le metrature, per essere certi che non ci sia un metro quadrato di superficie commerciale in più o in meno rispetto a quanto pattuito. Il progetto deve poi ottenere il parere positivo da parte di tutti gli enti preposti. Dopo l'approvazione del definitivo, la società avrà poi 60 giorni per completare l'iter progettuale producendo anche l'ultima tappa, il progetto esecutivo.

r.foglia

© riproduzione riservata