Sabato 12 Giugno 2010

Clooney è tornato sul Lario
e vuole assistere ai fuochi

LAGLIO George Clooney è arrivato a villa Oleandra. I cancelli della prestigiosa dimora si sono aperti alle 2 della notte tra giovedì e venerdì nella tradizionale quiete che contraddistingue le rive lariane. La presenza in giardino del padrone di casa, interessato a verificare le caratteristiche del gazebo collocato in uno dei punti più suggestivi del parco, è stata osservata attorno alle 10 di ieri. Il nuovo soggiorno di George, non si sa ancora se solo o accompagnato da Elisabetta Canalis, oltre a confermare la preferenza per le vacanze lariane, ha permesso i fugare ogni dubbio sull'eventualità di vendita della villa e trasferimento verso altri lidi.
Dalle notizie trapelate ieri pomeriggio a Laglio, sembra che Clooney intenda fermarsi per un periodo prolungato con il proposito di assistere alla più spettacolare manifestazione dell'estate lariana rappresentata dalla Sagra dell'Isola Comacina in programma il 26 e 27 giugno.
Il  sindaco di Laglio Roberto Pozzi ha firmato un'ordinanza redatta in termini molto vincolanti per tutelare la privacy e la quiete del soggiorno dell'illustre ospite. Da oggi, pertanto, entra in vigore un rigoroso «divieto di assembramento nell'area adiacente villa Oleandra e villa Margherita», le mitiche dimore di George.

f.angelini

© riproduzione riservata