Mercoledì 21 Luglio 2010

Assalto al discount,
l'arma è un sasso

COMO Mattinata movimentata in via Anzani, al discount Ld. Protagonista una giovane cittadina domenicana, domiciliata fuori città, che ha dato vita a un duplice tentativo di rapina. Secondo quanto ricostruito la donna ha dapprima fatto irruzione nel discount e, cercando di non farsi notare, è entrata nell'ufficio dell'esercizio commerciale dove ha frugato all'interno della borsetta di una dipendente, impossessandosi di due o trecento euro in contanti. Quindi è fuggita, ma è stata notata dai responsabili del Ld che l'hanno inseguita all'esterno, dove la donna ha tentato di rubare un'auto parcheggiata lungo via Anzani e di proprietà di una coppia di comaschi che si era allontanata momentaneamente. Circondata, la giovane ha minacciato tutti i presenti con un sasso. A mettere la parola fine all'insolito tentativo di rapina sono stati gli agenti della squadra volante della questura che hanno ammanettato la donna e, dopo aver informato il pm di turno MarianoFadda, l'hanno accompagnata al Bassone.

p.moretti

© riproduzione riservata