Martedì 24 Agosto 2010

Como, appello dal pulpito
«State attenti ai truffatori»

COMO Ha atteso la fine della messa della domenica mattina, don Giorgio Cristiani, per mettere in guardia i fedeli presenti in chiesa: «Mi hanno informato che ci sono in giro delle persone che chiedono soldi per conto della nostra parrocchia. Diffidate: sono truffatori». Appello alla prudenza durante la funzione domenicale, per il parroco di Sant'Agata.
La denuncia dal pulpito è legata ad alcune segnalazioni giunte allo stesso don Giorgio da parte di residenti nella zona, i quali hanno contattato la parrocchia per sapere chi fossero quelle due persone che si presentavano porta a porta a chiedere una donazione per la chiesa di Sant'Agata. In realtà nessun emissario della parrocchia è stato autorizzato ad andare a chiedere contributi ai residenti e, soprattutto, non accade mai che persone legate ad associazioni di volontariato, organizzazioni umanitarie e, appunto, parrocchie si presentino a domicilio per sollecitare un contributo da parte dei cittadini.

p.moretti

© riproduzione riservata