Giovedì 07 Ottobre 2010

Mariano, accoltellata alla gola
Subito arrestato l'aggressore

MARIANO COMENSE Tentato omicidio mercoledì sera a Mariano, nel cortile di un'abitazione di via Monte Grappa. Vittima dell'aggressione, la titolare di un negozio di tabaccheria di via Montebello, che stava tornando a casa. Arrivata nel cortile, da un cespuglio è uscito un uomo, con in testa un passamontagna, che l'ha presa alle spalle e con un taglierino l'ha colpita due volte. Poi è fuggito da un vicolo pedonale, che spunta in via IV Novembre. Qui, però, è stato visto da due carabinieri, in quel momento fuori servizio, che però hanno avuto la giusta prontezza per capire quello che stava accadendo. Così un militare, dopo un breve inseguimento, ha bloccato l'aggressore, mentre l'altro è andata a prestare soccorso alla donna. La tabaccaia, 56 anni, è stata portata al Sant'Anna dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. L'uomo, 58 anni di Giussano, è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio, con l'aggravante dei futili motivi. A scatenare la furia dell'uomo, infatti, sarebbe stato un litigio avvenuto quella stessa mattina a causa di un problema di condominio.

r.foglia

© riproduzione riservata