Domenica 26 Dicembre 2010

I cinque progetti delle paratie
Ma nessuno sarà realizzato

Piazza Cavour come un porto con fontane e acqua dappertutto e riflessi argentati, oppure trasformata in parte in un bosco. E ancora una maxi piscina davanti alla diga. Il salotto buono che diventa un mix tra una conchiglia e un'astronave e, nel progetto più eclettico, quello del newyorkese Karim Rashid, viene addirittura abbattuto lo stadio Sinigaglia e sostituito con un centro congressi avveniristico e dal design molto particolare. Sono questi i progetti per il nuovo lungolago di Como che sono stati spediti a Milano per il concorso di idee indetto per il dopo-muro e vinto da Cino Zucchi che, una manciata di settimane fa, è stato stroncato dalla Soprintendenza e che poi ha dato la sua indisponibilità a modificare la sua idea. Progetti che pubblicamente non sono mai stati presentati, ma che danno uno spaccato di come in Italia, ma anche in Olanda e negli Stati Uniti ridisegnerebbero la fascia più pregiata di Como. Nel dettaglio la classifica del concorso di idee ha visto dopo Cino Zucchi, lo studio di architettura Barreca e La Varra studio, l'architetto Nicola Russi, Mecanoo International Bv e Karim Rashid di New York.

g.roncoroni

© riproduzione riservata