Mercoledì 12 Gennaio 2011

In troppi senza pass
Caos in città murata

COMO Nuove regole per l'accesso dei mezzi commerciali al centro storico, ancora caos. La seconda giornata non ha fatto che confermare i problemi emersi lunedì scorso, quando l'ordinanza era entrata in vigore. In particolare, molte delle persone alla guida di camion e furgoni dimostrano di non sapere ancora che, al di là dei nuovi orari (ingresso consentito solo dalle 5 alle 10,30 con costa massima di 30 minuti), è stata introdotta un'altra novità: solo chi è dotato di pass può entrare nella zona a traffico limitato.
Nessuno, finora, è stato multato, ma la tolleranza proseguirà ancora per poco.
Da Palazzo Cernezzi, intanto, arriva una replica ai dubbi sollevati dai vertici di Confcommercio. Il presidente, Giansilvio Primavesi, si era detto stupito per le deroghe concesse ai corrieri delle principali aziende. In Comune confermano che sono state effettivamente concesse alcune regole, ma «soltanto perché alcuni corrieri, in base al decreto ministeriale di riferimento, possono essere equiparati al servizio postale».

p.moretti

© riproduzione riservata