Lunedì 14 Marzo 2011

Degrado al Pirellino:
sporcizia e abbandono

COMO Ma quant'è malconcio il... lato B del Pirellino. Sporcizia, degrado e non solo. A segnalarlo è un lettore che documenta lo stato dell'arte allegando alla sua segnalazione una serie di fotografie eloquenti
Iproblemi non riguardano, ovviamente, la facciata più "nobile" del palazzo di rappresentanza della Regione Lombardia, quella cioè che si apre su viale Varese. Iguai riguardano l'altra facciata, quella sul lato di via Benzi, in cui a quanto pare non funziona praticamente nulla. Pareti imbrattate dagli scribacchini di turno, sporcizia diffusa, una cura scarsissima per le aiuole e per il (poco) verde. Quella che tuttavia preoccupa di più è lo stato di conservazione dei faretti che, un tempo, illuminavano anche da questo lato le pareti dell'edificio. Distrutti da mesi (anni?) si sono trasformati in contenitori per rifiuti. A quanto pare nessuna delle diverse segnalazioni, inoltrate sia alla Regione che alla amministrazione comunale, ha avuto un seguito, e questo nonostante la vicinanza con le scuole di via Benzi e con i loro bambini, che sono praticamente di fronte. Un peccato, anche perché il palazzo dell'amministrazione regionale fu a suo tempo progettato e realizzato anche per ragioni di rappresentanza. L'auspicio è che, almeno i faretti, vengano prima o poi sostituiti.

f.angelini

© riproduzione riservata