Domenica 10 Aprile 2011

"Ciakkare", ultimi giorni
per inviare i vostri video

Ultimi giorni per partecipare alla terza edizione di «Ciakkare», il concorso promosso dall'Ufficio scolastico territoriale con «La Provincia», la Consulta degli studenti e Cantiani Marketing & Comunicazione, supportati dal Comune di Como-assessorato alle Politiche giovanili, dai Giovani industriali e da Uci Cinemas. Il termine per inviare i video a questo sito scade infatti il 15 aprile, venerdì.
L'obiettivo del concorso è: «Stimolare nei giovani atteggiamenti di protagonismo positivo, in rapporto agli altri e alla realtà che li circonda. Contribuire alla presa di coscienza della proprie potenzialitàintellettive, creative ed affettive, finalizzate anche a un possibile contributo individuale allo sviluppo sociale». E, soprattutto, «suggerire un uso intelligente e didattico del cellulare, uno strumento tecnologico che dopo i numerosi casi di "videobullismo" ha gettato una luce negativa sulla scuola e sui giovani ma che, al contrario, presenta forti potenzialità».
Tre i temi proposti. Due finalizzati, analogamente a quelli degli
anni scorsi, a valorizzare l'esperienza quotidiana e l'impegno sociale dei ragazzi:«Una storia importante», ovvero «un fatto, un evento, una persona, un sentimento che per te hanno un significato particolare
»; e «Videosolidali, no videobulli», un modo per dire «no alla violenza, usando il cellulare per documentare gesti positivi, verso gli altri e verso l'ambiente che ci circonda». Totalmente nuova la terza sezione,
«Racconta il tuo paese», legata al 150° dell'Unità nazionale.
Rappresenta una novità importante anche la quarta e ultima sezione, che risponde alla volontà di tante scuole di valorizzare i video realizzati nell'ambito dell'attività didattica. A questo «Cinefestival delle scuole» sono pertanto ammessi anche i filmati realizzati con la videocamera, strumento
ormai divenuto di uso comune in diversi istituti superiori.
Per ogni sezione saranno attribuiti premi della critica e premi del pubblico. Questi ultimi assegnati sulla base dei voti che i singoli video riceveranno su questo sito.
Per informazioni, inviare una mail a [email protected].


p.berra

© riproduzione riservata