Sabato 16 Aprile 2011

Como, arrivati i profughi
Sono 23, tutti dalla Tunisia

COMO Sono arrivati sabato pomeriggio in città di primi 23 profughi. Sono tutti tunisini, partiti dalle loro case 25 giorni fa, sbarcati a Lampedusa e ospitati prima a Caserta, poi a Bresso. Undici di loro sono ospitati nel Centro richiedenti asilo di Tavernola (via Tibaldi), cinque nel centro di seconda accoglienza, sempre a Tavernola (via Conciliazione) e sette nella casa albergo delle Acli in via Pino, a Camerlata. Sono stati accolti dai volontari che hanno iniziato a prendersi cura di loro. Non sono mancate reazioni politiche: il Pdl protesta, il Pd invece condivide il modello adottato per l'accoglienza dei migranti, mentre la Lega sceglie il basso profilo e il consigliere comunale Pasquale Buono, di Autonomia liberale, raccoglie firme per ribadire il no all'utilizzo della caserma De Cristoforis. La Caritas, intanto, chiede aiuto ai cittadini per avere prodotti per l'igiene personale, biancheria, ma anche volontari per i turni di notte.

m.butti

© riproduzione riservata