Mercoledì 13 Luglio 2011

Grandine e allagamenti
Il maltempo fa di nuovo paura

COMO Il maltempo era annunciato. E poco prima delle 20 si è scatenato il finimondo. Grandine, allagamenti, saltati i tombini sul lungolago a Como con fuoriuscite di melma. Un disastro che i vigili del fuoco hanno dovuto arginare correndo da una parte all'altra della provincia. E le previsioni non danno belle notizie. Secondo 3bmeteo.com " Il gran caldo che nelle ultime ore ha portato le colonnine di mercurio sopra i 30 gradi, con picchi di 34-35 gradi  e afa intensa, verrà  abbattuto nelle prossime ore a suon di temporali.  Secondo 3Bmeteo.com “Fin da mercoledì pomeriggio forti acquazzoni colpiranno in particolare la provincia di Como assumendo talora carattere di nubifragio. Saranno possibili esondazioni di torrenti e smottamenti.  Da giovedì nuove perturbazioni attraverseranno la Lombardia, portando ad intermittenza nuovi temporali. Solo nel corso di venerdì schiarite, in seguito, già durante il weekend, nuove nubi minacciose si faranno strada da ovest, portando altre piogge e temporali.

Leggi i servizi sul maltempo nell'edizione de La Provincia in edicola giovedì 14 luglio

a.savini

© riproduzione riservata