Domenica 07 Agosto 2011

L'ultima di Bignasca sui ristorni:
"Italia fallita, stop ai negoziati"

TICINO Il leader della Lega dei ticinesi, Giuliano Bignasca, getta benzina sulla trattativa Italia-Svizzera. "Se da una parte la situazione attuale ha il pregio di avvallare le tesi della Lega dei Ticinesi che pronosticavano un'Italia tecnicamente fallita - dice Bignasca - dall'altra si rende necessario agire con prudenza e porre chiarezza sulla reale situazione delle loro finanze. Pertanto é opportuno che fino a quel momento si congelino anche le trattative sui ristorni dei frontalieri".

Secondo il leader della Lega inoltre "bisogna accertarsi che qualsiasi riversamento dei ristorni congelati e futuri sia riversato interamente e direttamente ai comuni italiani limitrofi al confine con la Svizzera".

e.marletta

© riproduzione riservata