Giovedì 01 Settembre 2011

Oggi comincia ParoLario
tra naturale e artificiale

Si inaugura alle 17 l'edizione 2011 di Parolario, la manifestazione culturale che, quest'anno, ha come tema principale il rapporto tra «Naturale e artificiale» e che si svolgerà da oggi all'11 settembre. Sono numerose le novità di questo undicesimo cartellone di un'iniziativa nata per accompagnare la «Fiera del libro» e che ora se ne stacca per una questione prettamente economica: il taglio sulla cultura è stato pesante, troppo perché gli effetti passassero inosservati. Quindi trasloca da piazza Cavour a Villa Olmo.
Questo il programam di oggi: Alle 17 a Villa Olmo l'inaugurazione e, a seguire, "Omaggio a Villa Olmo tra naturale e artificiale" con Nicoletta Ossanna Cavadini. Alle 18 incontro con l'etologo Danilo Mainardi: "Il cane secondo me". Alle 18 in biblioteca si inaugura la mostra "Scritture in mostra. Luoghi e tempi di incontro. Plinio il Vecchio" che sarà poi visitabile lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 19;mercoledì dalle 9 alle 18 e sabato dalle 14 alle 19. Alle 19 in Broletto, inaugurazione della mostra "Essenza Naturale/Artificiale, a cura dell'Accademia Galli. Alle 19.30 nel Teatrino di Villa Olmo, Marco Polillo presenta "Il pontile sul lago" dialogando con Giuseppe Guin. Letture di Laura Negretti. Alle 20 il primo "Poeta del giorno" è Mario Santagostini che dialoga con Pietro Berra e Laura Garavaglia. Alle 21.15 Leonardo Manera presenta "Italian beauty". Alle 22.30 concerto di Dilene Ferraz e Sergio Fabian Lavia.

Da oggi (1 settembre) ogni giorno su "La Provincia" una pagina speciale dedicata a ParoLario

p.berra

© riproduzione riservata