Giovedì 29 Settembre 2011

Magistrali a Como
Allarme topi in cortile

COMO Topi nel cortile del liceo «Teresa Ciceri» (le ex magistrali). La denuncia arriva da un docente della stessa scuola superiore, Vittorio Mottola, consigliere comunale del Pd. I roditori sono stati avvistati nel cortile della "succursale" del «Ciceri», la sede con ingresso sul lato sinistro di via Carducci (andando verso il centro) e collegata all'edificio che ospita il liceo Volta.
Una parte degli alunni dell'istituto di via Carducci trascorre l'intervallo di metà mattina proprio in questa zona e Mottola chiede quindi «un intervento immediato per risistemare il cortile». L'area, in effetti, versa in pessime condizioni, con una serie di piante ed erbacce cresciute nella parte delimitata da un parapetto (in teoria vincolata per tutelare le mura antiche, ormai invisibili), mentre la zona limitrofa è stata transennata per il rischio di cedimenti. Ma in tutto il cortile sono evidenti i segni dell'incuria e del degrado.
Il consigliere del Pd, professore di Educazione fisica al «Teresa Ciceri», rivolge un appello all'amministrazione cittadina e questa sera porterà il caso all'attenzione del consiglio comunale: «È un vero peccato che una porzione di una scuola importante e frequentata da centinaia di studenti sia ridotta in questo stato - sottolinea - La situazione è inaccettabile e la presenza di topi testimonia la necessità di intervenire in tempi rapidi. Stando a quello che mi è stato riferito, il compito di finanziare eventuali lavori di sistemazione spetterebbe al Comune, in accordo con la società archeologica. L'area, infatti, è vincolata per la presenza di reperti storici risalenti all'epoca romana».

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola giovedì 30 settembre

a.savini

© riproduzione riservata