Lunedì 10 Ottobre 2011

Mariano, bambina di 5 anni
aggredita da un cane

MARIANO Una bambina di soli cinque anni è stata aggredita da un cane domenica pomeriggio vicino al canile di via del Radizzone. L'episodio è avvenuto attorno alle 17.

Al canile consortile di Mariano Comense sono arrivate molte persone, molte famiglie, che nel fine settimana portano i cani a spasso per le strade e nei boschi nelle vicinanze. Tra questi c'era anche la bimba, arrivata insieme alla madre. Vistesi affidare uno degli ospiti al guinzaglio, si sono incamminate. Poco lontano dal canile, però, il brutto episodio. Un altro cane, affidato a uno dei volontari dell'associazione Gli amici del randagio - che gestisce la struttura - di grossa taglia e molto simile a un Pitbull, è infatti riuscito a divincolarsi e ha aggredito la piccola.

Questa, immediatamente dopo l'accaduto, durato pochi istanti, era sotto choc, tanto che in un primo momento, non riuscendo a comprendere chiaramente l'entità delle ferite visto che la bimba piangeva terrorizzata, è stato chiamato a intervenire persino l'elisoccorso, in realtà poi rientrato in ospedale. Sul posto è arrivata un'ambulanza della Croce bianca di Mariano Comense che ha trasportato la bambina, accompagnata dalla madre, al Sant'Antonio abate di Cantù: medicata, le sono state riscontrate ferite giudicate guaribili in dieci giorni. Visita di controllo anche per il volontario che accompagnava il cane protagonista dell'assalto - che, vista la mole, avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori - a propria volta estremamente scosso per l'incidente.

r.foglia

© riproduzione riservata