Martedì 18 Ottobre 2011

Affittopoli in città
ci costa 600mila euro

COMO Seicentotredicimila euro. È la situazione debitoria di inquilini di case comunali e affittuari di box e posti auto tra il 2006 e il 2010 comunicata ieri in commissione Patrimonio, convocata ancora una volta per far luce sugli appartamenti concessi con canoni molto bassi e non solo.

Nel dettaglio negli ultimi quattro anni su 5 milioni messi a ruolo il Comune poteva esigere circa 4 milioni e 700mila euro. All'11 ottobre scorso mancavano ancora all'appello 541mila euro, pari cioè all'11,5%. Ma il dato che più ha fatto saltare sulle sedie i commissari è stato quello relativo alla morosità di box e posti auto: in quattro anni è pari a quasi 73mila euro (su 529mila euro previsti) e con una percentuale del 13,7%. Senza contare che anche tra gli appartamenti assegnati al di fuori dell'Erp (edilizia residenziale pubblica), è emerso che uno degli inquilini ha un debito di 10mila euro con l'amministrazione comunale.

p.moretti

© riproduzione riservata