Mercoledì 30 Novembre 2011

Ndrangheta, blitz a Como
Avvocato in manette

COMO Si torna parlare di 'ndrangheta in provincia: dopo le recenti condanne ai presunti boss arrestati nell'ambito dell'operazione Infinito, nella rete dell'antimafia finiscono ora anche professionisti e personaggi eccellenti.

Blitz all'alba tra Como e Reggio Calabria: gli uomini della Dda di Milano e gli agenti della squadra mobile di Como hanno arrestato l'avvocato comasco Vincenzo Minasi con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, rivelazione di segreti d'ufficio e intestazione fittizia di beni. Perquisiti il suo studio di via Varesina e l'abitazione di Fino Mornasco.

Nell'ambito dell'operazione gli uomini della Dda hanno arrestato anche un magistrato di Reggio Calabria, oltre a un componente del consiglio regionale della Calabria, eletto nella lista "Pdl-Berlusconi per Scopelliti".

p.moretti

© riproduzione riservata