Sabato 28 Gennaio 2012

Case sul sagrato della chiesa
La parrocchia lo indennizza

COMO - Era inciampato nelle catene che delimitano il sagrato di piazza San Fedele. Una brutta caduta che gli è costato un danno permanente ai denti. Protagonista dell'infortunio il segretario e direttore generale del Comune di Como Nunzio Fabiano che per l'incidente ha ricevuto un risarcimento danni dall'assicurazione della parrocchia. La cifra è top secret. 
«La visibilità era scarsissima - racconta Fabiano - e la catena non era segnalata. Mi sono rotto i denti riportando un danno permanente. Successivamente mi sono informato di chi fosse la proprietà e mi hanno detto che erano della parrocchia di San Fedele, alla quale mi sono rivolto. Era giusto intervenire anche perché altra gente mi risulta sia inciampata».
Il segretario e direttore generale di Palazzo Cernezzi, da avvocato, è abituato a rivendicare i suoi diritti. Anni fa trascinò in tribunale e pure alla trasmissione "Mi manda Rai3" la Rinascente di Milano, dove gli era sparito il portafoglio mentre provava un paio di pantaloni.

e.conca

© riproduzione riservata