Mercoledì 01 Febbraio 2012

Fisco, 800 controlli
Nessuno in regola

COMO Dove hanno cercato, hanno trovato: gli ispettori delle Agenzie delle Entrate hanno passato intere giornate in bar, ristoranti, esercizi commerciali in genere della provincia di Como.
Hanno subìto l'esame 800 titolari, 400 nel 2009 ed altrettanti nel 2010, secondo gli ultimi dati disponibili, ma l'andamento è pressoché analogo nel 2011, stando alle stime in attesa di conferme statistiche. 
Risultato: nessuno o quasi è perfetto. Ovvero, le irregolarità riguardano il 95% delle posizioni, ma in misura diversa: a volte, si tratta solo di piccoli scostamenti; a volte due terzi dei proventi sono sottratti all'imposizione.
Scostamenti: gli ispettori fiscali si presentano, infatti, con la dichiarazione dei redditi della società e delle persone fisiche, la confrontano con i parametri degli studi di settore e ne verificano la corrispondenza con la realtà nella quale accedono.

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola mercoledì 1 febbraio

a.savini

© riproduzione riservata