Lunedì 06 Febbraio 2012

Como, scuole aperte
ma le aule sono vuote

COMO - La cunfusione che regnava da venerdì alle 13,30, quando il Comune ha diramato l'ordinanza del sindaco Stefano Bruni che prevedeva la chiusura delle scuole per sabato e la sola sospensione dell'attività didattica per oggi, ha prodotto i temunti effetti questa mattina. Nelle scuole superiori della città risultava presente un solo alunno (al Caio Plinio), pochi di più negli ordini inferiori. Si lamentano tutti: i presidi che hanno dovuto garantire l'apertura della scuola per (quasi) nessuno, gli insegnanti, i genitori.

p.berra

© riproduzione riservata