Venerdì 13 Aprile 2012

Dopo il successo di Walesa
Tocca a Enzo Bianchi

COMO Dopo il successo della serata con Lech Walesa, nuovo appuntamento con le Primavere della Provincia.
Mercoledì 18 aprile alle 20.45 in San Fedele è in programma la lectio magistralis di Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose, sulle "Vie di umanizzazione: noi e gli altri".
L'ingresso a tutti gli appuntamenti de "Le Primavere di Como" è gratuito, ma si consiglia la prenotazione, selezionando l'evento al quale si desidera partecipare sulla sezione "incontri" del sito www.leprimaveredicomo.it o rivolgendosi allo sportello abbonamenti de La Provincia in via Paoli 21. Chi si presenterà con la prenotazione stampata potrà accedere liberamente, mentre coloro che ne fossero sprovvisti dovranno attendere che tutti i posti prenotati vengano occupati per sedersi in quelli rimasti liberi.
Ed è il caso di affrettarsi visto il richiamo che hanno gli incontri.
Mercoledì tocca quindi a Bianchi. Ma l'elenco degli ospiti è lungo.
Questi gli altri appuntamenti: venerdì 27 aprile alle 18 al Sociale il giornalista Gian Antonio Stella parla di "Vandali. L'assalto alle bellezze d'Italia"; giovedì 3 maggio alle 20.45 in San Fedele "Identità e comunità. Storie di patrie, di terre e di confini" con la fotografa Monika Bulaj, il critico d'arte Giuseppe Frangi e Ambra Garancini, presidente della Associazione Iubilantes. "Europa: vecchi confini, nuove frontiere", invece, è il tema che sarà discusso dallo storico Franco Cardini, dal direttore de La Provincia Diego Minonzio e dal vicedirettore de L'Eco di Bergamo Franco Cattaneo Giovedì 17 maggio alle 20.45 in San Fedele. Infine un récital di musica e parole, giovedì 24 maggio alle 20.45 a San Giacomo: "Terra, corpo e spirito" con la voce di Antonella Ruggiero e l'attrice Lucilla Giagnoni. Per informazioni tel.: 031/58.24.20  da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 16. E-mail: leprimaveredicomo@laprovincia.it.

a.savini

© riproduzione riservata