Giovedì 30 Agosto 2012

Como, tutto esaurito
per il via di Parolario

COMO Salone di Villa Olmo esaurito per l'inaugurazione di ParoLario. E qualcuno, oggi pomeriggio, ha seguito il balletto d'apertura e il successivo incontro con il filosofo Termo Pievani anche nella sala attigua, in videoconferenza. “Un valore aggiunto”, ha sottolineato il presidente di ParoLario, Glauco Peverelli, a proposito della prestigiosa sede, dove il festival letterario si trasferito dallo scorso anno, dopo due lustri in piazza Cavour. Un'edizione, questa dodicesima, ricchissima di contenuti (oltre cento gli autori che interverranno), ma povera di finanziamenti. Non a caso gli organizzatori hanno deciso di posizionare, nell'atrio della villa, un'urna trasparente per le offerte. “Non chiediamo elemosina, ma un contributo per la cultura”. Rimane, invece, gratuito l'ingresso a tutti gli incontri. Sul palco anche il vicesindaco Silvia Magni: “Continueremo a dare il nostro sostegno a questa manifestazione”, ha garantito.

a.savini

© riproduzione riservata