Giovedì 01 Novembre 2012

Città per studiare
Lecco meglio di Como

COMO Pazze classifiche delle università: Como è la ventinovesima città d'Italia in cui è più bello studiare. L'Università Milano Bicocca ha analizzato il costo degli immobili, il clima, il tasso di criminalità, l'integrazione con gli stranieri e i servizi delle città italiane che ospitano gli atenei, ivi compresi i trasporti.
La ricerca pubblicata da studenti.it ha fornito un elenco di città e Como occupa il ventinovesimo posto. Pisa e la sua Normale strappano la medaglia d'oro, segue Trieste e Bologna con i suoi giovanili portici. Scorrono Ancora, Firenze, Venezia e se il nostro lago si difende i cugini di Lecco conquistano un ottimo quattordicesimo posto.
Al numero 16 Bergamo e prima di Como c'è anche Varese al numero 26. Per restare in Lombardia Mantova arriva a quota 34, Sondrio 41 e Brescia 45. Le grandi metropoli invece arrancano, vinte dallo smog e dalla delinquenza, Roma al 65 e Milano al 60.

Leggi le due pagine sull'università su La Provincia in edicola giovedì 1 novembre

a.savini

© riproduzione riservata