Venerdì 02 Novembre 2012

La nuova provincia
perde già i pezzi

COMO Nuova Provincia, cambierà tutto. Calerà la scure su una molteplicità di compiti in capo, finora, alle amministrazioni provinciali che non ci sono più. Dall'altro ieri, infatti, Como, Varese e Lecco tornano al passato per tornare al futuro.
Erano un'unica provincia, smembrata in tre nel secolo scorso ed ora tornano insieme: è una svolta storica che preannuncia trasformazioni epocali.
Ma non c'è ancora nulla di definito. Il decreto Spending Review sui tagli alla spesa pubblica dell'agosto scorso rimanda ad un altro decreto, ancora da scrivere, per «individuare le funzioni amministrative» delle nuove province e si limita ad indicare quattro grandi competenze.
«Sono funzioni delle province quali enti con funzioni di area vasta: 1) pianificazione territoriale provinciale di coordinamento, nonché tutela e valorizzazione dell'ambiente, per gli aspetti di competenza - stabilisce il decreto - 2)  pianificazione dei servizi di trasporto in ambito provinciale, autorizzazione e controllo in materia di trasporto privato.
3) costruzione, classificazione, gestione delle strade provinciali e regolazione della circolazione stradale ad esse inerenti.

Leggi gli approfondimenti su La Provincia in edicola venerdì 2 novembre

a.savini

© riproduzione riservata