Giovedì 29 Novembre 2012

La droga in Alto Lario
Choc dopo gli arresti

ALTO LARIO - Prima la retata effettuata in Alto Lario, poi l'arresto dello spacciatore Attilio Casarotti a Menaggio, convalidato dal giudice Luciano Storaci. Il problema droga, insomma, sta diventando un'emergenza sempre più pressante sul territorio.

«Gli spacciatori si possono arrestare, ma, se c'è chi fa uso di droga, ne arriveranno sicuramente degli altri - interviene il sindaco di Stazzona, Alessandro Calzoni, che è anche insegnante - «Che il consumo di sostanze stupefacenti sia diventato un fenomeno preoccupante anche nel nostro territorio non è affatto una scoperta. Ancor più della droga, però, credo che sia da temere l'alcool, il cui uso fra i giovanissimi del territorio è davvero preoccupante».

Leggi l'articolo completo nell'edizione de La Provincia in edicola giovedì 29 novembre

m.delsordo

© riproduzione riservata