Giovedì 03 Gennaio 2013

I topi vivono in centro
Magatti: «Ora basta»

COMO In via Cinque giornate i topi sono di casa. Hanno mangiato gli avanzi di Natale e sono andati a caccia dei resti dei cenoni di Capodanno.
Così il 2013 si è aperto con una certezza: il centro storico è ancora invaso dai topi.
«Adesso basta - dice l'assessore Bruno Magatti- questo problema va risolto una volta per tutte. Avevamo già fatto la derattizzazione in quella via. E ora ne facciamo subito un'altra, ma senza la collaborazione dei privati non si va da nessuna parte». L'ordinanza per intimare a ogni comasco di far sparire i topi dal proprio cortile era già stata preparata, ma è stata fermata per vizi di forma.
«La riproporremo a giorni - dice l'assessore - questo problema va risolto in gennaio prima che arrivi la primavera. Pensavamo di fare un invito alle ditte specializzate in questo settore per ottenere un intervento intensivo e generale a prezzi più bassi di quelli di mercato. Al momento per noi opera Econord ma se i privati non fanno la loro parte, non se ne esce più».

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola giovedì 3 gennaio

a.savini

© riproduzione riservata