Giovedì 03 Gennaio 2013

Como, shopping in rosso
I negozi sperano nei saldi

COMO - Partono sabato e si concluderanno il 5 marzo i saldi invernali a Como. Si tratta di un appuntamento che vale il 18% del fatturato annuo del settore, cioè 5,6 miliardi di euro quantificati su scala nazionale. Tre mesi in cui il settore si gioca tutto. Lo dimostrano le parole del presidente di Confcommercio Como, Gian Silvio Primavesi. «Ci auguriamo che la gente approfitti dei saldi e dia una boccata d'ossigeno ai commercianti che, in media, chiuderanno l'anno con un calo tra il 15 e il 20%».

Una difficoltà che non ha risparmiato nemmeno i tradizionali acquisti natalizi. «A Natale il calo medio è stato del 10% - puntualizza Primavesi -  E, quanto a previsioni, pure il 2013 non si presenta meno duro dell'anno precedente. L'eccessiva pressione fiscale e il generalizzato aumento dei costi dei servizi, continuano a limitare i consumi e il commercio è il primo a risentirne».

Vota il sondaggio. Iniziano i saldi: quanto prevedete di spendere?

r.foglia

© riproduzione riservata