Venerdì 04 Gennaio 2013

Como, botte alla moglie
Rimane in carcere

COMO - Per ora rimane in carcere, niente domiciliari. Anche se è probabile che verranno chieste misure alternative da parte dell'avvocato difensore.

Antonio Del Franco è accusato di lesioni aggravate, per il pestaggio nei confronti della moglie Giuseppina Rizzo nel loro appartamento di via Canturina, ad Albate, avvenuto nella notte tra Capodanno e il 2 gennaio.

La donna era stata colpita ripetutamente alla testa con calci e pugni: è stato necessario il ricovero in neurorianimazione a Gravedona. Uscita dal coma, non è più in pericolo di vita.

Del Franco era stato subito arrestato dagli agenti della squadra volante della polizia, intervenuti poco dopo la brutale lite.

r.foglia

© riproduzione riservata