Domenica 13 Gennaio 2013

Como, furti in casa
Prestino sotto assedio

COMO Entrano in casa alle sei di sera, saltando sui balconi come i gatti. Rompono i vetri con un colpo, quando non riescono a sfilare gli infissi. Poi rubano tutto quello che trovano, gioielli, orologi, contanti. E se non trovano, buttano tutto all'aria e passano all'appartamento successivo.
Un furto al giorno
Da prima a Natale alla scorsa settimana non si sono fermati un secondo.
Il condominio d'Annunzio in via Virgilio è stato il primo ad essere preso di mira. Le case popolari di via Orazio sono arrivate subito dopo. In questi giorni i ladri si sono scatenati tra via Masaccio e via Pozzi. Un colpo dietro l'altro senza nessuna paura di essere scoperti.
«Viviamo sotto assedio - dice Gianluca De Vito che i ladri se li è trovati praticamente in casa -. Io vivo al condomimio d'Annunzio in via Virgilio, ci sono quattro scale, le stanno facendo passare tutte».
Nello stesso giorno hanno rubato da lui e dagli Oliverio due primi piani dalla parte opposta del cortile.

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola domenica 13 gennaio

a.savini

© riproduzione riservata