Mercoledì 16 Gennaio 2013

«Nel 2013 miglioreremo
Servono testa e coraggio»

COMO Un anno difficile, ma il 2013 sarà differente, almeno verso il finale dell'anno. Ne è convinto il presidente di Confindustria Como, Francesco Verga, che vede anche i segnali. Generali e locali (ad esempio, a Como nell'export e nella capacità di aggregazione).

E lancia un messaggio agli imprenditori: «La prima cosa che consiglio è di usare la testa, tutti gli strumenti a disposizione per analizzare meglio le situazioni e prendere decisioni giuste. La testa, dicevo. Ma bisogna usare anche il coraggio». E aggiunge: «Del resto, fa parte del nostro  modo di fare l'imprenditore. Bisogna tenere duro, insisto, ricorrere a questo coraggio che va misurato e calibrato con l'intelligenza. Prendere decisioni, pensando che verso della fine dell'anno le cose cominceranno a cambiare».

GUARDA IL VIDEO

OGGI UNA PAGINA SUL GIORNALE

m.lualdi

© riproduzione riservata