Mercoledì 16 Gennaio 2013

La Cgil: lasciati a casa
già 409 in un mese

COMO In un mese 409 lavoratori a casa nella nostra provincia.  A comunicare il nuovo dato è la Cgil. Che fa il punto su questa prima tranche di gennaio e le ultime due settimane di dicembre. In effetti la sottocommissione ammortizzatori sociali della provincia - spiega - ha approvato le liste di mobilità di gennaio 2013. Nell'elenco compaiono le domande di inserimento pervenute e validate dal 14 dicembre fino a due giorni fa.

L'aumento è del 64,25% rispetto al mese scorso.

I DATI SUL GIORNALE DI GIOVEDI'

m.lualdi

© riproduzione riservata