Mercoledì 23 Gennaio 2013

Preso Fabrizio Corona
«Ho paura del carcere»

Il fotografo Fabrizio Corona è stato arrestato in Portogallo. Corona era fuggito dopo la sentenza di condanna a cinque anni per estorsione ai danni dell'ex giocatore della Juventus David Trezeguet. In tutto deve scontare più di sette anni, sommate le altre condanne pendenti.

«Non sono fuggito, me ne sono andato dall'Italia perchè turbato da una sentenza ingiusta e perchè temo per la mia vita nelle carceri italiane». Sono le prime parole di Fabrizio Corona, secondo quanto riferisce all' ANSA il suo legale, l'avvocato Nadia Alecci, che lo ha sentito telefonicamente.

Una prima agenzia diceva che il paparazzo si fosse consegnato spontaneamente alla Polizia. Ora emerge che Fabrizio Corona è stato fermato in una stazione della metropolitana di Lisbona, dove era da solo. Sulle tracce di Corona c'erano da giorni gli uomini della polizia di Milano e quelli dell'Interpol. Al fermo di Corona ha partecipato anche la polizia portoghese.

In realta, in un videomessaggio postato questa mattina su Facebook Fabrizio Corona aveva annunciato che stava per consegnarsi alla polizia. "Sono arrivato adesso in Portogallo dopo 4 giorni di viaggio, mi sto consegnando spontaneamente alle autorità portoghesi", dice nel video. Il messaggio è stato commentato da centinaia di fans che criticano la decisione di costituirsi.

La fuga di Fabrizio Corona era stata preparata già da un paio di giorni. È il sospetto degli inquirenti che, da Torino, hanno seguito le ricerche del fotografo. Sembra infatti che un collaboratore di Corona, il mercoledì precedente, gli abbia comperato un Tom Tom per l'automobile usata per il viaggio. Corona non era solo nella fuga, ma era accompagnato da un uomo.

m.butti

© riproduzione riservata