Giovedì 31 Gennaio 2013

La crisi aguzza l'ingegno
Brevetti per trovare lavoro

COMO La crisi aguzza l'ingegno dei comaschi. C'è chi s'è inventato una bicicletta sportiva pieghevole d'avanguardia, chi un tagliere che diventa affettatrice e chi nuove cerniere per migliorare il movimento dei cancelli.
Un imprenditore di Plesio ha messo a punto un'innovativa bretella reggi-binocolo, un suo concittadino una macchina e una sostanza capaci di liberare le ostruzioni delle arterie.

La crisi non molla, così le idee diventano la farina per creare nuovo lavoro.
Sono state 348 le domande di brevetto depositate nel 2012 dagli Archimede della provincia di Como al ministero dello Sviluppo economico, 61 in meno rispetto al 2011.

Vero che nell'ultimo anno, il genio comasco ha avvertito un calo del 14,91% rispetto al 2011, mantenendosi, comunque, su un valore più elevato rispetto al periodo pre-crisi.

LEGGI LE STORIE SUL GIORNALE DI OGGI

m.lualdi

© riproduzione riservata