Venerdì 01 Febbraio 2013

Treni a Camerlata
«Stazione per il 2014»

COMO Entro poco più di un anno il polo ferroviario di interscambio di Camerlata sarà realtà.
I pendolari potranno spostarsi da una linea all'altra, attraverso un ponte pedonale di collegamento tra il ramo delle Ferrovie Nord e la nuova fermata di Trenitalia, che sostituirà la stazione di Albate (verrà dismessa).
Il progetto, del quale il Comune non è diretto committente visto che i fondi arriveranno da finanziamenti europei, da Regione e Rfi (rete ferroviaria italiana), è stato presentato dall'assessore comunale alla Mobilità, Daniela Gerosa, in occasione di un convegno sulla Pedemontana ferroviaria briantea. «Secondo le informazioni che ci ha fornito la Regione - dice Gerosa - Rfi dovrà rendicontare entro il 2014, vuol dire che entro l'anno prossimo dovrebbe essere tutto concluso».
Il progetto, in fase di valutazione, prevede una serie di interventi per unire la banchina già esistente a quella di nuova realizzazione, attraverso una serie di rampe che consentiranno ai pendolari di fruire dei due servizi. Previsto anche un parcheggio da 160 posti, oltre a elementi accessori per il collegamento con il trasporto pubblico locale.

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola venerdì 2 febbraio

a.savini

© riproduzione riservata