Mercoledì 20 Febbraio 2013

Tocca alla moda femminile
confermare la ripresa

MILANO Una settimana per sperare con maggiore forza ancora.

Si apre oggi l'edizione autunno-inverno 2013-14 di Milano moda donna, una sei giorni di 71 défilé e 69 presentazioni. Tra conferme e new entry, il lusso nazionale è deciso a sfoderare le sue migliori armi, una filiera integra e di altissima qualità, per agganciare la ripresa, prevista nel secondo trimestre dell'anno.

«Sono fiducioso che questo appuntamento rafforzerà i segnali positivi che abbiamo rilevato a gennaio con Milano Moda Uomo - commenta il presidente di Camera nazionale Mario Boselli - Tale scenario è coerente con l'atteso miglioramento delle vendite della prossima stagione invernale».
Secondo l'industriale comasco, saranno dunque le collezioni in passerella fino a martedì 26 febbraio a segnare la risalita dalla china.

Dopo una partenza in discesa nel primo trimestre, la situazione andrà via via migliorando nei mesi successivi: questa l'impressione che si respira nel settore.

TUTTI I DATI SUL GIORNALE DI OGGI

m.lualdi

© riproduzione riservata