Lunedì 25 Marzo 2013

Manifesto antifrontalieri
«Ci lasciano in mutande»

LUGANO I manifesti gridano: «Rischiamo di restare tutti in mutande».
Ecco lo slogan lanciato dall'Udc in Svizzera nella campagna elettorale: al voto per il rinnovo dei poteri comunali si andrà infatti il 14 aprile.

In mutande per i lavoratori frontalieri italiani che, secondo l'Udc ed altri movimenti come la Lega dei Ticinesi, stanno rubando il posto di lavoro agli svizzeri.


m.lualdi

© riproduzione riservata